Pubblicato in: Cucina

Coste… intachinate

Basta con la solita fettina triste, stopposa e dura; cerchiamo di renderla un pochino più interessante. ..L’altra sera avevo delle fettine di tacchino e delle coste, potevo fare semplicemente le fettine con il contorno ma…che noia!

Allora ho provato a fare qualcosa di diverso: ho lavato, tagliato e lessato le coste; una volta pronte le ho condite con un po’ di sale e olio (se il vostro corpo non litica con il pepe o il peperoncino, potete metterne un pizzico!) e le ho messe da parte.

A questo punto entrano in scena le fettine di tacchino che, essendo grandi, si prestano bene allo scopo; ho steso sulla fettina le coste lesse e condite, ed ho arrotolato il tutto.
Filo d’olio, o spicchio di burro (io ho utilizzato il burro senza lattosio, essendo intollerante) e mettiamo i nostri rotoli in padella. Una volta pronto il tutto, lo mettiamo nel piatto con una bella insalata di carote che fa tanto bene, condita in un modo un po’ insolito ma, questa, è un’altra ricetta e ve la racconterò in un altro momento! Buon Appetito!

Controllo cottura...mamma che fame!
Controllo cottura…mamma che fame!

Autore:

E' tutta una questione di libertà

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...