Libri

Emily, una lontana amica

747 – Disenchantment

Cadde tanto in basso – nella mia consuderazione
che lo udi battere in terra –
e ansare a pezzi sulle pietre
in fondo alla mia mente –

Ma rimproverai la sorte che lo abbatté – meno
Di quanto denunciai mente stessa,
per aver tenuto oggetti placcati
sulla mendola degli argenti –

Emily Dickinson

1 risposta »

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.