I Ponti di Madison County


Parte II

Come possiamo regredire al livello delle bestie se siamo in grado di creare così tanta bellezza?

Questo libro va letto almeno tre volte nella vita: da ragazze, da mogli e madri ed, in fine, da “donne dell’imbrunire”.

  1. da ragazze perché ci mette in guardia su diverse questioni:
    1.1 L’amore, quello vero e puro, SE arriva lo fa quando vuole e senza avvisare
    1.2 Non sempre la vita è come la vorremmo
  2. da mogli (e qui la faccenda si fa seria e più complicata); la scelta di Francesca è comprensibile aveva delle responsabilità nei confronti della sua famiglia ma, al contempo, mi viene da dire che se avesse optato per Kincaid, l’avrei giustificata! Sfortunatamente ne conosco troppe di donne che si annientano per la famiglia, diventano un accessorio della casa/marito e poi una mattina si guardano allo specchio ed “impazziscono” (agli occhi degli altri) o semplicemente si rendono consapevoli del fatto che esistono e respirano e pensano e vivono proprio come chiunque altro ed iniziano a riappropriarsi della propria vita nei modi più disparati.
  3. da “donne dell’imbrunire” perché… non lo so, ve lo farò sapere quando arriverà il mio momento

Se mi è piaciuto? si! ed in un modo particolare; in un modo che ancora non riesco a comprendere appieno ma so che un giorno lo capirò meglio; per ora so che non posso e non voglio ridurmi ad un accessorio domestico ma nonostante il fascino di una vita “libera”, ho fatto la mia scelta di non esserlo e nel bene e nel male, con i suoi alti e bassi ho delle responsabilità nei confronti di tutti coloro che mi circondano e che, nonostante il filo, mi lasciano volare libera sulle ali del vento… come un aquilone.

Vi lascio con questo video e… no, non è la colonna sonora (Doe Eyes (Love Theme From The Bridges of Madison County) e se vi è piaciuto questo articolo (?) o post, condividetelo con chiunque vuoi vogliate 😉

P.s. La I parte puoi trovarla QUI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.