Pubblicato in: Cercando nel web

Creare schemi all’uncinetto

Ciao a tutti,

dopo tanto penare per la connessione, finalmente rieccomi a lavoro!

A quanti di voi, almeno una volta, gli è venuta voglia di creare uno schema? Capita che, si ha un’ idea molto precisa, ma non riusciamo mai a trovarla in rete; a questo punto ci armiamo di carta e penna ed iniziamo a sperimentare.

Fogli e fogliettini sparsi per casa, oppure organizzati in un raccoglitore (ammettetelo, difficilmente lo fate!!)  ma, fortunatamente, la tecnologia ci viene incontro.

Ci sono una marea di programmi e siti dove poter creare il nostro schema, infatti questo art. sarà in continuo aggiornamento proprio per testare questi programmi.

Quello che ho potuto testare in questi giorni, grazie anche alla pessima connessione é MyCrochet.

Questo programmino (gratuito) lo si può trovare sia in italiano, sia in inglese; è facile ed intuitivo, soprattutto se si conoscono già i simboli, l’unica pecca è il formato in cui viene salvato: “tutti i file” quindi viene aperto con il programma stesso e…. no, photoshop non aiuta (ho appena provato!).

Nella piccolissima galleria sottostante, potete avere un’idea di come si presenta il programma: nella schermata iniziale possiamo scegliere se non avere una griglia di aiuto, oppure averne una circolare o rettangolare ed anche la grandezza in pixel dello schema che andremo a creare; inoltre abbiamo anche la possibilità di scegliere il/i colore/i da utilizzare. Una volta preparato il tutto possiamo iniziare a creare.

Scegliamo il simbolo con cui iniziare, clicchiamo e trasciniamo il mouse sulla griglia; noteremo che possiamo scegliere la grandezza del simbolo ed anche l’angolazione del punto. Per questo motivo sarebbe meglio fare prima un pochino di pratica.

Nel caso in cui avesse bisogno di aiuto, potrete trovare la GUIDA utile ma, soprattutto, fatta bene!

Divertitemi e fatemi sapere come vi trovate!!

Questo slideshow richiede JavaScript.

Pubblicato in: Cercando nel web

Omaggio a “Ritorno al futuro”

Quando vedevo “Ritorno al futuro” mi spaventava un po’ quella data apparentemente lontana, perché pensavo sempre a quanti anni avrei avuto il 21/10/2015.

Anche questa data è arrivata, ed è stata anche superata. Ora mi avvolge un velo di tristezza, non so perché!
Forse, perché mi aspettavo di poter volare con le auto oppure, di poter utilizzare lo skate… ma anche il nostro 2015 non è male! Pensate solo ad internet!

Ad ogni modo volevo omaggiare uno dei film che più rappresentano gli anni ’80 e che hanno segnato intere generazioni.

Grazie di cuore a Michael J Fox, Christofer LLoid ma, soprattutto, un grazie speciale a Robert Zemeckis che ha creato la magia ( e soprattutto perché non ha intenzione di fare sequel :p )

Qui di seguito alcuni link:

Stivaletti nike
Marty Mc Fly